Alzi la mano chi non ha mai sperimentato il gusto unico dello street food. Il cosiddetto “cibo da strada” è ormai un cult, che ha talmente rivoluzionato il mondo gastronomico che si moltiplicano nel nostro Paese gli eventi dedicati interamente a questo nuovo fenomeno. Tra questi, un appuntamento atteso dai salentini è quello con “Giro di Gusto Street Food Festival”, un vero e proprio tripudio di sapori che pervaderanno Piazza Libertini a Lecce dal 7 al 9 dicembre.

CIBO DA TUTTO IL MONDO

La seconda edizione di questo villaggio del gusto permetterà ai visitatori di accarezzare il proprio palato con le specialità tipiche di diversi Paesi del mondo: un viaggio che dall’Argentina passa per il Brasile, la Spagna, la Grecia e, naturalmente, approda in Italia, attraverso le eccellenze delle nostre regioni. I migliori FoodTruck del territorio saranno presenti con i loro stand, per far degustare squisitezze di ogni genere: capocollo, spianate, fagotto al Negroamaro, salamini e, ancora, hamburger di Angus Aberdeen allevati a Nardò, oltre alle immancabili e gustosissime pucce artigianali, farcite in vario modo. Impossibile resistere al profumo dei calzoncelli fritti con salsiccia e cime di rapa, delle arancine di riso, patate e cozze, o del polpo alla brace. Spazio anche alle specialità di carne alla brace: sarà possibile trovare il panino con salsiccia, panino con wurstel, panino con bombette, panino con fegatini, spiedino di carne arrosto, le classiche bombette di Cisterninoalla griglia con taralli scaldati pugliesi. Chi è amante dei piatti internazionali, potrà concedersi uno sfizio assaggiando le Empanadas (panino con angus argentino, lanza), piatti tipici del cibo di strada argentino, Pita e Souvlaki (uno dei piatti base della tradizione culinaria greca), BurritosTacosNachos (uno dei simboli della cucina messicana). Non potevano di certo mancare all’appello i dolci, per la gioia dei più golosi: oltre ai tradizionalissimi cannoli, ci sarà il pasticciotto, i churros e tante altre bontà. Il tutto accompagnato dall’ottima birra Forst.