A Taranto, domenica 19 febbraio all’Auditorium Tarentum, in via Regina Elena 122, è di scena il “Don Chisciotte” di Giovanni Paisiello, il famoso compositore tarantino del quale l’anno scorso si è celebrato il bicentenario della morte.

Continuano così le domeniche all’Auditorium Tarentum della stagione “XXV Eventi Musicali” dell’Istituzione Concertistico Orchestrale “Magna Grecia”. Molti compositori italiani hanno goduto di fama e onori sia in patria sia al di fuori dei confini italiani nel corso del XVIII° secolo, nell’ambito del vivacissimo panorama musicale generato dalla produzione operistica settecentesca italiana di carattere comico e leggero, diventando un genere tra i più diffusi in tutta Europa. Tra questi troviamo Giovanni Paisiello, nato a Taranto nel 1740 ma adottato da Napoli, dove scomparve nel 1816. Paisiello è apprezzato sia dai suoi contemporanei che dai posteri, nella tradizione musicale e operistica in particolare della città partenopea.