Due giorni di puro e assoluto divertimento. E i Legali e Magistrati sul trono dei vincitori. Sono proprio loro i trionfatori della Pro Cup di beach tennis, che si è disputata sulla sabbia di Lido Gandoli nelle giornate di sabato e domenica.

La selezione degli avvocati ha battuto in finale gli Ingegneri 3-0: l’aggiudicazione del torneo degli ordini Professionali della Provincia di Taranto, alla fine della seconda competizione, è ancora in bilico. Nel torneo di tennis, infatti, si erano imposti Medici e Odontoiatri. Sarà il torneo di calcio a 5, in programma da domani sera sull’erba sintetica del Tursport, a decidere la compagine che custodirà per un anno il Trofeo Pro Cup. Il torneo di beach tennis è stato un vero successo: grande partecipazione di pubblico, entusiasmo di tutti gli atleti, spirito di amicizia e fair play, puro divertimento, emozioni in serie. Dopo la rinuncia dei Farmacisti nel turno di qualificazione, nella prima giornata i Legali, favoritissimi nel beach, hanno subito mostrato le proprie qualità battendo sonoramente per 3-0 i commercialisti. In un incontro si sono sfidate, peraltro, di fronte alla rete, due “beachiste” di grido: Rossella Stefanelli dei Legali, campionessa del mondo ed europea Itf nel 2009, e Simona Ceglie per i Commercialisti, campionessa regionale nel 2010 e 2016. Più combattuto il secondo incontro: un po’ a sorpresa gli Ingegneri hanno superato i Medici 2-1, grazie ai successi delle accoppiate Di Napoli-Cristofaro e Rapisarda-Panunzio. Domenica si sono disputati gli ultimi incontri. Nella “finalina” di consolazione i Medici si sono imposti di misura sui Commercialisti e Analisti Contabili (2-1): decisivi i successi di Ruggiero-Mandese (sui fratelli Iervoglini) e Valente-Aprile (su Alessano-Greco). Il punto della bandiera è arrivato grazie a Valentini-Quaranta che hanno sconfitto i “camici bianchi” Malagnini-Cervarich. La finalissima tra Legali e Ingegneri è cominciata con il successo di Casavola-Papalia su De Napoli-Cristofaro con lo score di 6-1, 6-2. Decisivo il punto conquisto da Nastri e Diroma su Palemurgi-Esposito per 6-0, 6-4. Si è rivelata ininfluente la vittoria di Di Fonzo-Stefanelli su Rapisarda-Panunzio (6-3, 6-1). Al termine degli incontri il comitato organizzatore, composto dal coordinatore Nico Traversa, da Enzo Sferra (regolamenti e gare), Giovanni Cappiello, Leo Spalluto (responsabile comunicazione), Luigi Capilli (responsabile marketing), Carmen Rizzi e Carmen Ture (segreteria organizzativa) ha ringraziato tutti i partecipanti per lo spettacolo offerto. Ha presenziato per il comitato d’onore Giuseppe Graniglia.

Sponsor della manifestazione sono Odonto Salute, River Tyre (Gruppo Ture), Tagarelli  Assicurazioni Srl e Ipersport. Per il galà finale di premiazione, inoltre, 2Bike.it metterà a disposizione una moto elettrica per un atleta sorteggiato. «Ancora una volta – sottolinea Nico Traversa – tutti gli atleti ci hanno gratificato con l’elevata qualità tecnica delle sfide e il divertimento mostrato nell’arco dell’intera competizione. Ora aspettiamo con curiosità il torneo di futsal, che deciderà il nome del vincitore della Pro Cup 2017». L’ultimo appuntamento si svolgerà al Tursport nelle giornate  del 4, 7 e 9 luglio con il torneo di calcio a 5. È tutto pronto per le sfide decisive.

FINALE 3-4 POSTO – DOMENICA 2 LUGLIO MEDICI VS COMMERCIALISTI 2-1

Ruggiero-Mandese (MED) b. U. Iervoglini-F. Iervoglini (COM) 6-3, 7-6

Valentini-Quaranta (COM) b. Malagnini-Cervarich (MED) 6-2, 6-3

Valente-Aprile (MED) b. Alessano-Greco (COM) 6-1, 6-2

​FINALE 1-2 POSTO – DOMENICA 2 LUGLIO  AVVOCATI VS INGEGNERI 3-0

Casavola-Papalia (AVV) b. Di Napoli-Cristofaro (ING) 6-1, 6-2

Nastri-Diroma (AVV) b. Palemburgi-Esposito (ING) 6-0, 6-4

Di Fonzo-Stefanelli (AVV) b. Rapisarda-Panunzio (ING) 6-3, 6-1