Immancabile appuntamento dell’inverno salentino, nella capitale del barocco torna a riaprire i battenti il Salone nazionale all’arredamento, LecceArredo, che dal 7 al 10 dicembre vivrà la sua 27esima edizione. Promossa da EnnePlus Fiere & Congressi, questa manifestazione è stata definita la vetrina espositiva più prestigiosa del Salento, per soluzioni d’ambienti in stile moderno, contemporaneo, ultime tendenze, arredamento su misura, cucine in muratura, e complementi d’arredo. La precedente edizione ha registrato la presenza di oltre 6000 visitatori, contando ben 125 aziende specializzate sul mondo dell’arredo a 360°. Ecco perché ci sono tutti i presupposti perché anche quest’anno la fiera possa essere, ancora una volta, il punto d’incontro tra esigenze e qualità, desideri e soluzioni, idee d’avanguardia e concretezza, lusso e comfort, un connubio perfetto in quello che rappresenta l’appuntamento più atteso dal pubblico e dalle aziende espositrici provenienti da tutta la Puglia. LecceArredo si rivela un’opportunità vantaggiosa per chi vuole arredare la casa con nuove soluzioni e nuove idee. La fiera presenta un ampio spazio in cui è possibile visionare le ultime novità in fatto di arredo che meglio si adattano ad ogni gusto ed esigenza: dallo stile classico a quello moderno, arredamento d’interni, ultime tendenze e soluzioni su misura, cucine in muratura, complementi d’arredo e illuminazione, arredo da giardino, proposte per porte ed infissi, ma anche benessere ed energie rinnovabili. L’appuntamento con il Salone Nazionale dell’arredamento si terrà presso il nuovo polo fieristico sito in Piazza Palio a Lecce, con oltre 100 espositori delle eccellenze del settore.

Richiedere il biglietto omaggio di LECCEARREDO 2017 è semplice:
basterà scaricare l’invito compilando il form presente sul sito.
FACEBOOK: www.facebook.com/www.leccearredo.it
INTERNET: www.leccearredo.it

ORARI DI APERTURA

LecceArredo aprirà al pubblico il 7 dicembre (16.00 alle 21.00), ed il 8-9-10 dicembre dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 fino alle 21.00.