Dolce weekend nel capoluogo salentino, pronto ad ospitare una nuova edizione della “Festa del Cioccolato”. Dal 7 al 9 dicembre, la centralissima piazza Sant’Oronzo farà da cornice ad una delle tappe di questo evento gastronomico – culturale, nato con l’obiettivo di diffondere sempre più la cultura del cioccolato artigianale e l’arte della sua lavorazione.

Promotrice dell’evento sarà ancora una volta Feste del Cioccolato Nazionali, impegnata a girare lo Stivale con un Tour di Maestri Cioccolatieri che faranno degustare i prodotti realizzati con il cioccolato, svelando qualcosa in più su questa deliziosa arte. I riflettori saranno puntati sull’arte della lavorazione del cioccolato, tramandata di padre in figlio ed arricchita dalle moderne tecniche di lavorazione del prodotto. Grazie all’abilità di questi artisti, il cibo diventa una vera e propria opera d’arte: molteplici saranno le creazioni artistiche presenti sui banchi degli espositori del Gusto tutte rigorosamente in cioccolato, tra cui accessori moda e make up, strumenti tecnologici come iphone, ipad, personaggi Disney e particolari attrezzi del mestiere. Ciò che rende genuino e prelibato il cioccolato artigianale è l’assenza di additivi e conservanti, che permettono di venderlo “fresco” al consumatore, conservando in sé tutto il profumo e la fragranza.

I BENEFICI DEL CIOCCOLATO

È risaputo che basta una piccola dose di cioccolato per tirarsi su il morale. Ma non tutti conoscono gli innumerevoli benefici che il cacao apporta alla salute dell’uomo: gli scienziati hanno scoperto come il cervello migliori le funzioni cerebrali e aiuti anche a perdere peso. Il cioccolato fondente migliora, inoltre, la circolazione del sangue e si è rivelato un rimedio utile a ridurre la tosse. Tra gli altri effetti, pare che aiuti a migliorare la memoria, a combattere l’insonnia e lo stress. Se a tutto questo aggiungiamo il fatto che sia uno degli alimenti più dolci al palato, non resta che lasciarsi tentare.