Sarà presentato martedì 11 settembre presso il Salone degli Specchi (piazza Municipio 6) del Comune di Taranto il primo romanzo di Alessandra Macchitella dal titolo “Santa”(Les Flaneurs Edizioni). A dialogare con l’autrice sarà il giornalista Leo Spalluto. L’evento è a ingresso libero e avrà inizio alle 17.00.

Santa e Luana sono due gemelle, l’una l’alter ego dell’altra. La prima è una ragazza scaltra, con un corpo da fata, desiderosa di successo; l’altra è una giovane volenterosa, dimessa, disillusa, che prova con fatica a farsi strada nel difficile mondo del giornalismo. A intrecciare le vite delle due donne arriva Paolo, riparatore di oggetti malandati, e di persone. Allora si scopre che niente era come immaginato e che Santa-Luana si portano dentro un grande segreto.

Alessandra Macchitella giornalista pubblicista, vincitrice del premio giornalistico Tommaso Francavilla (2017). Ha pubblicato poesie e racconti per antologie a cura di Edit@ (2015, 2017 e 2018). Autrice del saggio Donne tra le righe. Lettere da una Taranto ottocentesca(Scorpione Editrice, anno 2014) e del saggio Sesso e corpo. La colpa di essere donna, per la “Rivista di Scienze Sociali”, quadrimestrale a carattere scientifico (2013). Autrice di “Inchiostro di Puglia” con il racconto Il quaderno di Florinda(Caracò Editore, 2015). Il suo blog: www.chegenerediblog.wordpress.com.