Nuovo appuntamento con la musica inedita al Blacksmith Pub di Crispiano. Domenica 9 settembre è la volta della band tarantina Warm Sweaters for Susan, il cui sound riconduce alle produzioni inglesi degli anni ottanta e novanta, fondendo un mix sonoro intenso e di straordinaria personalità.

Il live inizierà alle 22 e si terrà nel rilassante giardino del Blacksmith (corso Umberto I, 225). Per info e prenotazioni tavoli è possibile telefonare ai seguenti numeri: 099.2227242 – 320.9433990. Warm Sweaters For Susan è una band musicale nata a Taranto nel 2017 e formata da Gabriele Caramagno (batteria), Luca D’Andria (chitarre e voci), Mimmo Gemmano (voce e chitarre) e Gianluca Maggio (basso). Legata dall’amore per ciò che è musicalmente venuto fuori dall’Inghilterra negli anni ‘80 e ‘90, la band propone brani di propria composizione caratterizzati dall’uso energico degli strumenti abbinato a melodie ben delineate per un risultato indie rock che sfocia spesso nel dream pop e nello shoegaze. I testi sono ispirati alla cinematografia di Michelangelo Antonioni, in particolare alla sua “Trilogia dell’incomunicabilità”. Il gruppo è attualmente impegnato nella registrazione del suo primo EP con la Joe Black Production. Intanto a giugno si è esibito con successo in uno showcase durante il FIM, la Fiera Internazionale della musica che si è tenuta a Milano. A luglio si sono esibiti in due live nella propria città richiamando un numero considerevole di pubblico.

Questi i prossimi live musicali in programma al Blacksmith:

domenica 16 – Moinè

domenica 23 – Shy of a Spark

domenica 30 – Elegy of Madness