Gli attori che operano nell’ambito delle procedure di esecuzione immobiliare si riuniscono per confrontarsi sulle Buone prassi negli Uffici Giudiziari. Questo sarà il tema del convegno “Vendere è un’impresa” della Scuola Forense Ordine Avvocati di Taranto; l’iniziativa si terrà, alle ore 15.30 di giovedì 3 maggio, presso l’Auditorium “Avv. F. Miro” nel Tribunale di Taranto.

È un evento gratuito, a numero chiuso (iscrizione su www.e-valuations.org), patrocinato dagli Ordini e dai Collegi Professionali aderenti al CUP (Comitato Unitario Professioni) di Taranto. La partecipazione prevede Crediti formativi professionali, per maggiori informazioni i professionisti possono contattare l’Ordine o Collegio di appartenenza. Al CUP (Comitato Unitario Professioni) di Taranto aderiscono Ordini e Collegi Professionali che rappresentano complessivamente oltre 10.000 professionisti del territorio. Il convegno “Vendere è un’impresa” sarà moderato da Gianluca Buemi, vicepresidente CUP Taranto e presidente Federazione Ordini Dottori Agronomi e Dottori Forestali Puglia. I lavori saranno aperti dai saluti di Giovanni Prudenzano, presidente CUP di Taranto e presidente Ordine Consulenti del Lavoro di Taranto, Vincenzo Di Maggio, presidente Ordine degli Avvocati di Taranto, e Paola Donvito, presidente della Fondazione Scuola Forense di Taranto. Poi Andrea Paiano, Giudice esecuzioni immobiliare Tribunale di Taranto, relazionerà su “Buone prassi CSM per le esecuzioni immobiliari”, mentre su “Linee guida ABI per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili” interverrà Angelo Donato Berloco, presidente E-Valuations Istituto di Estimo e Valutazioni. I lavori proseguiranno con la relazione su “Prassi operativa nelle esecuzioni immobiliari: il punto di vista del Giudice” che sarà tenuta da Giulio Borella, Giudice esecuzioni immobiliare Tribunale di Vicenza, mentre su “Prassi operativa nelle esecuzioni immobiliari: il punto di vista del Perito valutatore” interverrà Michela Marchi, Architetto ed esperto settore esecuzioni immobiliari. I lavori si concluderanno con la relazione su “Prassi operativa nelle esecuzioni immobiliari: il punto di vista del Curatore” che sarà tenuta dall’avvocato Fedele Moretti, Presidente Camera Procedure Esecutive Immobiliari di Taranto.