St. Moritz è conosciuta per essere una delle città più lussuose e interessanti della Svizzera, specie per una vacanza all’insegna dello sport, del divertimento, lusso e scoperta della natura. St. Moritz è una località turistica alpina che si trova nella valle Svizzera della Engadina.

La sua fama l’ha portata ad ospitare due volte le Olimpiadi Invernali ed è una meta perfetta per chi ama la neve, il freddo, il lago ghiacciato sul quale pattinare, le aree sciistiche attrezzate e naturalmente per chi vuole divertirsi nei suoi hotel e casinò lussuosissimi. Ma scopriamo di più su St. Moritz.

Hotel e casinò a St.Moritz: tra lusso e divertimento

In tutta la Svizzera sono presenti ben 21 casinò, eppure il più famoso, prestigioso e conosciuto nel mondo è proprio quello sito a St.Moritz. Se stai organizzando una vacanza all’insegna del lusso e hai una passione per il gioco, magari hai già provato a tentare la fortuna sui casinò virtuali (se lo hai fatto ti consiglio di verificare i più sicuri su: casinosicurionline.net) e adesso vuoi semplicemente tuffarti in una nuova avventura tra lusso e divertimento.

Il casinò di St. Moritz famoso in tutto il mondo si trova nel Kempiski Grand Hotel des Bain. All’interno di questo Gran Hotel di lusso la sezione del casinò presenta diversi tavoli da gioco ai quali ci si può sedere per giocare, e un’ottantina di slot machine se si vuole solo tentare la fortuna.

A St.Moritz non ci sono solo hotel di lusso, piste da sci e casinò! Ecco alcune delle attrazioni da non perdere in questa città svizzera.

La chiesa di St. Moritz

Il viaggio alla scoperta di questa cittadina non può che partire dalla chiesa omonima della città, dedicata al suo Santo Protettore ossia: San Maurizio. La chiesa è stata costruita in pietra nel 1867 con un progetto siglato da Ferdinand Nascher un architetto neoromantico, che ha impresso il suo stile nella chiesa, che si raggiunge con una scalinata esterna imponente e gli interni semplici ed essenziali. Notevoli le vetrate realizzate dall’artista Enrico Leone Donati che permettono di esaltare la luce che si proietta sulle pareti candide della chiesa.

Le terme di St. Moritz

Abbandonando leggermente le vie del lusso di St. Moritz, scendendo verso il sud della cittadina, si possono trovare i centri benesseri e le SPA che permettono di provare gli impianti termali con acque naturali ricche di ferro. Perfette, per rilassare i muscoli dopo una giornata sugli scii o di trekking in montagna.

Il lago di Saint Moritz

Il lago si vede già nel momento in cui si parte dall’Italia e si raggiungere la cittadina, poco dopo il famoso casinò, sulla destra si può vedere la maestosità di questo spazio naturale. Nel periodo estivo i prati intorno sono verdeggianti, il lago è cristallino e si può costeggiare sulla pista ciclabile. D’inverno invece ci si può divertire ad assistere o partecipare a gare di hockey, pattinate sul ghiaccio spettacoli teatrali invernali, ecc…

Il viaggio sulla Bernina Express

Infine, una delle cose da vedere a St. Moritz, anzi da fare è prendere e viaggiare sul Bernina Express. Questo treno, soprattutto se si decide di prenderlo durante il periodo invernale, è davvero magico. In quanto costeggia uno spettacolo naturale fatto di montagne, alberi e paesaggi mozzafiato completamente innevati. La soluzione migliore per riuscire a scoprire gli scenari più suggestivi della Svizzera, e secondo il National Geographic una delle linee ferroviarie più belle del mondo. Quindi non aspettare oltre! Se sei a St. Moritz devi fare un viaggio sul famoso treno del Bernina Express.

Evento precedenteCosa fare e vedere in un week-end a Sanremo
Evento successivoIl vincitore della maratona di New York Giacomo Leone a Statte per la FIDAL