…un visitatore così raccontava ad un amico…“l’anno scorso le vacanze non sono state le solite vacanze, per caso la sera del 10 agosto ci siamo recati in un piccolo comune dell’entroterra del tarantino, Sava,

un comune senza tanti monumenti, ma quella sera ho scoperto di aver ignorato per tanti anni un territorio ricco di cultura, di gente semplice e generosa, così com’è il Primitivo, un vino prodotto in questo territorio da uve provenienti da vitigni che a stento riescono a sopravvivere, ma contadini orgogliosi del proprio pezzo di terra tanto da dedicare più attenzioni al vigneto che … alla moglie e figli, portano avanti da generazioni in generazioni …;” “E’ un vino generoso, ricco di corpo e con un cuore, ricco di profumi, che ti incanta come rimase incantato Orazio, Plinio il vecchio e Strabone.” Ritorna anche quest’anno a Sava il 10 agosto “Calici di stelle”, 16^ Edizione, il tradizionale appuntamento estivo ideato dal Movimento Turismo del Vino che, inneggiando a Bacco, in una delle notti più suggestive dell’anno, offre ai turisti la possibilità di godersi “la pioggia di lacrime di San Lorenzo” in compagnia di un vino di qualità. “… il 10 agosto tutti a Sava dove cultura, artigianato, tradizione e tanta buona musica, si incontrano con l’essenza di quel nettare che … scalda il cuore, il Primitivo Doc ”. Piazza San Giovanni e Via del Prete Sava (TA). Tel. 3398266826