Rombano i motori per la terza edizione del Raduno Nazionale Auto Moto e Cicli d’epoca a Nardò.

Sarà una giornata ricca di fascino quella del 27 ottobre, quando le sinergie fra il Club Alfisti in Pattuglia con l’Arneo Veicoli Storici e l’Alfa Romeo Scuderia del Salento si uniranno per dar vita ad un evento speciale, durante il quale si potranno ammirare i mezzi a due e a quattro ruote del passato. Sarà riservato spazio alla gastronomia locale, attraverso la degustazione di prodotti tipici del territorio salentino e al divertimento per i più piccoli, in modo particolare quelli diversamente abili, che avranno la possibilità di salire a bordo delle meravigliose pattuglie per fare un giro con lampeggianti accesi e sirene spiegate.

L’associazione

L’associazione Arneo Veicoli storici non ha scopo di lucro, perché ha come unico obiettivo quello di conservare e valorizzare il patrimonio motoristico storico e le bellezze ambientali, culturali e paesaggistiche della terra d’ARNEO. Si tratta di una zona particolarmente bella, ma in parte ancora inesplorata e sconosciuta ai più, compresa lungo la costa ionica, fra San Pietro in Bevagna e Torre dell’Inserraglio, mentre nell’entroterra estesa fino a Manduria, Veglie, Nardò, Porto Cesareo, Avetrana, Leverano, Salice Salentino, Guagnano e San Pancrazio Salentino.

Programma

Ore 8:00 Iscrizione, Intrattenimento musicale

Dalle ore 10:00 alle 11:00 Divertimento per bambini con Iron Man

Dalle ore 11:00 alle 12:00 Gincana e prove abilità. Le auto in livrea del Club “Alfisti in pattuglia” faranno un giro a sirene spiegate ai bambini che interverranno

Ore 12:00 Benedizione dei caschi e delle auto da parte di don Emanuele Calabrese della “Santa Famiglia”

Dalle ore 13:00 alle 16:00 Buffet di prodotti agricoli enogastronomici (15 euro)

Dalle ore 16:00 alle 17:00 Brasil Show

Dalle 17:00 alle 18:00 Gincana e prove abilità. Le auto in livrea del Club “Alfisti in pattuglia” faranno un giro a sirene spiegate ai bambini che interverranno

Dalle ore 19:00 Premiazione Consegna attestati. Ringraziamenti da parte dell’amministrazione comunale