mare

“Quo vadis, Taranto?” è il titolo del convegno organizzato da Rosa D’Amato, parlamentare Ue Greens/Efa. L’evento si svolgerà venerdì 4 marzo 2022, dalle ore 17.30, presso l’aula magna Pacinotti (ingresso ad esaurimento posti, max 60 – prescrizioni covid, obbligo green pass).

Si tratterà di un focus sugli aspetti urbanistici legati alle prospettive di rilancio della città, anche alla luce degli attuali strumenti di pianificazione (e delle opere programmate o in fase di realizzazione…) messi in campo e al centro di un costante dibattito tecnico e politico.

S’intende fotografare l’esistente per verificare le reali e concrete possibilità di slancio della città, non senza incursioni nella storia e nel futuro possibile.

Una prospettiva di Taranto, come detto, che riteniamo vada osservata attraverso gli occhi della competenza professionale e dell’opportuna analisi istituzionale, sociopolitica e tecnica.

Interverranno il consigliere dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Taranto, Antonio Caracciolo, il consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Taranto, Angelo Micolucci, e l’architetto Augusto Ressa. Introdurrà i lavori Rosa D’Amato.

Il dibattito avrà luogo nell’aula magna del Pacinotti (green pass, max 60 posti disponibili), inizio ore 17.30. E’ il terzo appuntamento di una serie di approfondimenti tematici – il primo ha riguardato Hydrogen Park, il secondo i Giochi del Mediterraneo 2026 – che ha l’obiettivo di approfondire temi centrali della nostra quotidianità di cittadini tarantini.