Si avvicina il fatidico giorno del Concertone a Taranto, per un 1° maggio libero e pensante, fatto di divertimento, colori, musica e convivialità. Quest’anno alla sua quinta edizione, dopo il salto dell’anno scorso, il Concertone della città di Taranto sarà una vera e propria rivoluzione musicale, con una serie incredibile di ospiti di alto rilievo nel panorama musicale italiano, occasione nella quale Puglia.com sarà presente come sponsor dell’evento.

Il programma è stato presentato negli scorsi giorni a Roma dalla direzione artistica di Michele Riondino, Roy Paci e Diodato, oltre che da Valentina Petrini, Valentina Correani, Andrea Rivera e Martina Dell’Ombra. L’Uno Maggio di Taranto, da sempre manifestazione di successo autofinanziata, è stata creata dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, un gruppo formatosi in seguito al sequestro degli impianti inquinanti dell’Ilva nel 2012.

CONDUZIONE E CANTANTI DEL CONCERTO 1 MAGGIO

L’evento di quest’anno sarà condotto da Valentina Petrini, Valentina Correani, Andrea Rivera con la new entry Martina Dell’Ombra. Gli artisti che aderiranno a titolo gratuito all’iniziativa sono moltissimi e di grande prestigio nel panorama musicale nazionale. A partire dalle 14:00 del 1° maggio saliranno sul palco del Parco Archeologico delle Mura Greche ben cinque band emergenti, seguite da cantanti affermati: Brunori Sas, Levante, Noemi, Emma Marrone, Irene Grandi, Coma_Cose, Lacuna Coil, Piotta, Meganoidi, Modena City Ramblers, Teresa De Sio, Mama Marjas & Don Ciccio, Terraross, Ghemon, Mezzosangue, Fido Guido, Colapesce, Francesco Di Bella, Med Free Orkestra, Bud Spencer Blues Explosion, Frenetik & Orang3 e Luca De Gennaro. Ci sarà anche Vinicio Capossela nel cast del concerto. Capossela, che già è stato ospite in passato dell’evento pugliese, va a completare il quadro degli artisti invitati al lungo pomeriggio tarantino al Parco Archeologico delle Mura Greche. Nel corso della giornata si darà seguito del lavoro svolto dal Comitato nelle scuole superiori con laboratori, associazioni, giornalisti, intellettuali e personaggi dello spettacolo nel tema “Programmiamo il nostro futuro” con la presenza di realtà in lotta dal nord al sud dell’Italia, partendo dai No Tav sino ai No Tap.

LE DONNE SUL PALCO AL PRIMO MAGGIO

Grande importanza verrà data alle donne sul palco, in prima linea le Donne per Cornigliano denunceranno l’inquinamento, per la chiusura dell’area a caldo dell’Ilva di Genova, o si parlerà delle donne che in Kurdistan hanno preso il fucile tra le braccia per difendere la propria libertà e quella dei popoli europei.

#UNOMAGGIOLIBEROEPENSANTE

Un momento ricco d’arte il prossimo Primo Maggio a Taranto con il Concertone ma anche un luogo di riflessione su un futuro diverso. #Unomaggioliberoepensante la punta visibile di un processo molto più ampio che coinvolge e coinvolgerà la cittadinanza ogni singolo giorno.

FONTE O PUBBLICAZIONE RICHIESTA DA:puglia.com
Evento precedenteArrivano a Grottaglie i Laboratori creativi per bambini
Evento successivoMercoledì 18 aprile a Taranto si discute di Autorizzazione Doganale e Garanzie Globali