Il Post

Mahmood, il giovane che ha conquistato l’ultima edizione del Festival di Sanremo è pronto per esibirsi in Puglia, al Demodè Club di Modugno sabato 4 maggio con il suo tour Good Vibes.

Dopo aver dominato tutte le classifiche con il brano Soldi, già doppio disco di platino e uno dei singoli più trasmessi dalle radio, Mahmood è stato anche in grado di affascinare il pubblico d’oltreoceano, tanto che il New York Times ha deciso di dedicargli un articolo. Mahmood è pronto per esibirsi all’Eurovision Song Contest, quest’anno in programma a Tel Aviv dal 14 al 18 maggio. Prima di questo importante appuntamento sarà possibile incontrare il 26 enne in terra pugliese. All’interno del disco di debutto è possibile ascoltare, oltre ai brani Gioventù Bruciata Soldi che gli hanno permesso di vincere rispettivamente il primo premio di Sanremo Giovani e di quello dei Big, oltre ai testi già consolidati Uramaki Milano Good Vibes anche tre inediti: Il Nilo Nel NaviglioRemo Sabbie Mobili. Oltre a questi singoli nella tracklist sono presenti ben due collaborazioni: Anni 90 con Fabri Fibra e la riedizione di Soldi con Guè Pequeno, quest’ultima già sentita sul palco dell’Ariston a Febbraio.

MAHMOOD, UNA CARRIERA IN ASCESA

Mahmood, pseudonimo di Alessandro Mahmoud, è un giovane cantante nato a Milano da origini sarde ed egiziane. Ha prodotto testi per diversi cantanti come Elodie, Michele Bravi e Guè Pequeno. Una delle sue più grandi capacità è quella di creare veri e propri tormentoni, i cui messaggi riescono a toccare gli animi di chi li ascolta. Il suo grande successo Soldi è frutto del lavoro con Dardust e il produttore Charlie Charles, colui che ha lanciato Ghali e Sfera Ebbasta. Le ‘buone vibrazioni’ di Mahmood saranno trasmesse al pubblico pugliese nella sua unica tappa in regione il 4 maggio al Demodè Club di Modugno.