Le opere del più geniale e maledetto artista italiano dei primi del Novecento approdano ad Otranto. Dal 30 maggio al 3 novembre 2019, le sale del Castello Aragonese ospiteranno la mostra multimediale e immersiva dal titolo “1920-2020 Modigliani.

L’artista italiano” a cura di Luca Monteduro e promossa da Theutra e Comune di Otranto, con la collaborazione dell’Istituto Modigliani. Le oltre 40 opere, montate su pannelli retroilluminati a Led, sono proposte nell’innovativo formato Modlight, che consente la riproduzione in scala 1:1 ad altissima fedeltà cromatica. Sarà inoltre possibile ammirare ampi apparati biografici e riproduzioni di documenti sull’artista provenienti dall’Archivio, insieme a filmati, immagini e altri suoi materiali, e un video, firmato Sky Arte, dedicato alla straordinaria storia d’amore tra Modigliani e Jeanne. Fotografie e documenti inediti, relativi alla vita del grande artista italiano, saranno infatti accompagnati da un corredo tecnologico di filmati ed animazioni in compositing, per accompagnare i visitatori alla scoperta di un percorso intenso e passionale in cui arte e vita corrono di pari passo. Vera e propria esperienza sensoriale e culturale, la mostra anticipa il centesimo anniversario della morte di Amedeo Modigliani a cui, nel 2020, saranno dedicate iniziative culturali e artistiche in tutta la Penisola.

L’INAUGURAZIONE

Il vernissage della mostra è previsto giovedì 30 maggio alle ore 20.00 e vedrà intervenire:

Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto
Franco Coluccia, responsabile Ufficio Turismo, Comune di Otranto
Luciano Renzi, presidente Istituto Amedeo Modigliani
Laura Fedel, Istituto Amedeo Modigliani
Introduce e modera Paola Moscardino, giornalista “Il Corriere del Mezzogiorno” e “La7”

BIGLIETTI

Si potrà visitare la mostra tutti i giorni, dalle 10 alle 24. Ticket intero 10,00 Euro; ticket ridotto (gruppi di 12 persone, convenzioni, possessori della Otranto Card) 8,00 Euro; ticket ridotto per minori di 18 anni, residenti nel Comune di Otranto, convenzioni 6,00 Euro; gratuito per minori di anni 18 in visita con i genitori (ticket famiglia); gratuito per minori fino a 6 anni, guide turistiche con patentino (con gruppo); gratuito per disabili ed un accompagnatore. Saranno organizzate 2 visite gratuite (in giorni da concordare) per residenti e scuole della città.