Foto: Radio Italia

Laura Pausini e Biagio Antonacci.

Non servono presentazioni per i due colossi della musica italiana che, da qualche mese, fanno “coppia fissa” in attesa di calcare i più grandi palcoscenici d’Italia con un tour pazzesco e senza precedenti. Dieci appuntamenti, disseminati per l’intera estate, che partiranno proprio dallo Stadio San Nicola di Bari, mercoledì 26 giugno, tornando ancora una volta nel territorio pugliese particolarmente caro ad entrambi.

25 ANNI DI LAURA E BIAGIO

Un sodalizio artistico ormai consolidato quello di Laura e Biagio, rafforzato da un’amicizia lunga 25 anni, che ha portato al successo delle grandi hit rimaste nella storia della musica italiana e internazionale. Basti ricordare “Tra te e il mare”, scritta nel 2000 dallo stesso Antonacci per la Pausini, e contenuto nell’omonimo album della cantante. Indimenticabile il primo duetto al Mediolanum Forum di Milano, nel dicembre 2001. Primo grande successo firmato dalla coppia Antonacci – Pausini, il brano “Vivimi” contenuto nell’album “Resta in ascolto”, con cui Laura si aggiudicò il Latin Grammy Award nella categoria Miglior Album Pop Femminile, seguito nel 2006, dal Grammy Award nella categoria Miglior Album Pop latino dell’anno allo Staples Center di Los Angeles e il Billboard Latin Music Award per la categoria Album Pop latino femminile dell’anno. Un anno d’oro, il 2006, anche per Biagio che portò a casa ben due “ASCAP Latin Music Award” come autore di “Viveme”, versione spagnola di “Vivimi”.

Due singoli inediti e grandi classici

La collaborazione tra i due non si è mai interrotta e, negli anni, ha dato vita ad altri pezzi straordinari come “Lato destro del cuore”, “È a lei che devo l’amore” e “Tornerò (con calma si vedrà)”, contenuti nell’album della Pausini “Simili” del 2015. Ma è nell’ultimo periodo che Laura e Biagio hanno intensificato il loro legame artistico, pubblicando due singoli “Il coraggio di andare” e “Questa nostra casa nuova”, come anticipazione a questo nuovo emozionante tour in cui proporranno i loro grandi classici in versioni totalmente inedite e riarrangiate.