corriere.it

Pioniere del rap italiano, Frankie HI-NRG MC esordisce sul mercato editoriale con il suo primo libro “Faccio la mia cosa”, edito da Mondadori, che presenterà al pubblico leccese mercoledì 5 giugno ore 18:00, presso la libreria Feltrinelli via dei Templari.

Di carattere indubbiamente autobiografico, il libro traccia la parabola artistica di Frankie, a partire dall’infanzia nomade al seguito dei genitori alla scoperta della musica fino all’incisione del primo disco. Ma, in parallelo, l’autore descrive anche le tappe fondamentali di una storia che, in quegli stessi anni, si svolgeva oltreoceano, nella Grande Mela, dove un gruppo di musicisti autodidatti stava dando vita a un sound completamente nuovo, mixando pezzi diversi e inventando la cosiddetta cultura hip hop. Due strade destinate prima o poi ad incrociarsi, quando, nel 1992, Frankie hi-nrg mc pubblica Fight da Faida, il disco che ha sdoganato il rap impegnato nel nostro Paese, consegnando il suo autore alla storia della musica italiana. Nasce con lui il genere musicale che, ancora oggi, continua a dar voce alle idee, le speranze, i tormenti, le battaglie sociali e personali di intere generazioni di ragazzi e ragazze sparsi in tutto il Pianeta.

FRANKIE HI-NRG MC

Classe 1969, torinese, all’anagrafe risponde al nome di Francesco Di Gesù. Tutti lo conoscono come Frankie HI-NRG MC, ed è passato alla storia per aver siglato alcuni dei brani rap più seminali della musica italiana. Rapper, autore e compositore, la sua Fight da Faida è stata riconosciuta dal mensile “Rolling Stone” come Migliore Canzone Rap della Storia della Musica Italiana e Quelli che benpensano (RCA, 1997) Canzone dell’Anno per il settimanale “Musica!” di Repubblica. Con oltre vent’anni di carriera alle spalle e ben sei album incisi, Frankie HI-NRG MC ha, inoltre, scritto e diretto quindici video musicali e collaborato a numerosi progetti che spaziano dalla musica colta al pop.