Improvvisart presenta l’ottava edizione dell’Improfestival Salento, il grande Festival Internazionale di Teatro e Improvvisazione che si svolgerà dal 25 al 30 agosto nella splendida città di Gallipoli.

Quest’anno il ricchissimo programma prevede cinque giornate residenziali, cinque workshop intensivi, due giornate di spettacoli con 4 produzioni inedite site specific, imperdibili feste e diverse attività che permetteranno ai partecipanti provenienti da tutta Italia di conoscere Gallipoli e il Salento. L’Improfestival Salento verrà realizzato nel Comune di Gallipoli, coinvolgendo interamente la città grazie ad una fitta rete di collaborazioni con l’Amministrazione Comunale, che ha aperto le porte della città e messo a disposizione vari contenitori culturali che ospiteranno i workshop, le performance site specific, gli spettacoli. Il festival quest’anno sarà ospitato per l’ottava volta in una città pugliese grazie alla collaborazione con il principale network italiano di improvvisazione teatrale, Improteatro, da sempre partner di Improvvisart e del Festival.

Le star dell’Improvvisazione Teatrale, ospiti del Festival, quest’anno saranno cinque e proverranno da diverse nazioni: Nick Byrne da Camberra, Australia. Attore ed insegnante, è il direttore artistico del festival Internazionale di Improvvisazione australiano “Improvention”, ha un forte background teatrale e musicale, nonché una profonda passione per l’Improvvisazione Teatrale; Will Luera dalla Florida, U.S.A. Si esibisce ed insegna improvvisazione in tutto il Nord America, il Sud America, l’Europa e l’Asia. E’ produttore e direttore artistico del famoso Big Bang Improv e creatore del format free form di Bostonstyle. Diego Ingold da Palma di Maiorca, Spagna.  Specializzato nell’improvvisazione e nel teatro fisico, lavora con numerose compagnie: Jamming, Impro Club, Yllana Improclan, ImproValladolid e molte altre. Martina Pavone da Istanbul, Turchia. Improvvisatrice e formatrice professionista, vive in Turchia e gira il mondo con il suo progetto ImproVVocal, che approderà in Salento. E’ coordinatrice del progetto ImproWoW – Donne ed inclusione dell’improvvisazione e docente formatrice presso la LUISS Business School, si occupa anche di consulenza e formazione per aziende, fondazioni e scuole su tematiche come il comportamento di gruppo, l’integrazione, la Diversity&Inclusion, la Leadership. Durante il Festival sarà affiancata al piano dal Maestro Marco Rollo, noto musicista del panorama musicale salentino. Grazia Longobardi, da Genova, Italia. Docente Professional Trainer certificata SNIT (Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale), è direttrice artistica di Maniman Teatro a Genova. Conduce periodicamente laboratori di formazione esperienziale, laboratori e corsi di teatro di improvvisazione nelle scuole e in contesti socio-educativi e da tempo è impegnata nell’attività di formAttrice aziendale in tutta Italia.

CARTELLONE SPETTACOLI:

 Lunedì 27 agosto dalle ore 21:30 – PRIMA NAZIONALE SPETTACOLO “Ritratti di donna” – spettacolo di Improvvisazione Teatrale (Galleria Due Mari, Castello di Gallipoli) Lunedì 27 agosto andrà in scena uno spettacolo d’eccezione, “Ritratti di donna”: quattro attrici provenienti da quattro città diverse (Istanbul, Roma, Genova, Lecce) che chiederanno al pubblico di raccontare esperienze di donne che conoscono e da queste prenderanno spunto per mettere in scena situazioni, vite e amori: insomma, storie di donne. Si vedranno monologhi, canzoni, ensemble e molto altro ma tutto guidato da un unico filo conduttore: l’Improvvisazione Teatrale. Le attrici saranno accompagnate sul palco dalle musiche improvvisate del Maestro Marco Rollo. Tante storie diverse, numerosi personaggi ed infinite relazioni. Ognuna di loro dovrà ascoltare, valutare, accettare, essere presente, mettersi in gioco. Si alterneranno momenti di grande divertimento ad attimi di pura poesia che commuoveranno il pubblico. Ingresso gratuito

Martedì 28 agosto dalle ore 20:30 “Impronight”  Spettacoli site specific nel centro storico di Gallipoli. La serata di martedì 28 agosto sarà dedicata agli spettacoli site specific che animeranno il centro storico di Gallipoli in un percorso lungo il quale si assisterà alle diverse performance di fine laboratorio dei cinque diversi workshop. In scena i giovani attori provenienti da tutta Italia che partecipano all’Improfestival Salento, guidati dai docenti internazionali. Si partirà alle 20,30 dalla Galleria dei due Mari per passare poi nella Biblioteca Comunale, nell’atrio accanto alla Chiesa Madre e si concluderà tutti insieme nello spazio del Chiostro dei Domenicani, dove, al termine della performance degli allievi, ci sarà uno spettacolo conclusivo che vedrà sul palco tutti i docenti del Festival. Ingresso gratuito.

Info al 328.7686080 www.improfestival.it